Sciami edizioni
0,00
0 items

Bill Viola. Testi e conversazioni 1976 – 2014

a cura di Valentina Valentini
Photo: Kira Perov

La raccolta di testi e conversazioni scritti e realizzate dall’artista americano dal 1976 al 2014, oltre a offrire una visione della videoarte fuori dai luoghi comuni, apre una prospettiva spazio-temporale che collega la storia dell’arte del Medioevo e del Rinascimento con quella delle avanguardie storiche e dell’arte contemporanea, le culture occidentali con quelle orientali, da una prospettiva interculturale. Bill Viola crede alla funzione pragmatica dell’arte, alla sua capacità di modificare le esistenze delle persone, come un rituale o un’immagine sacra.
Attraverso le conversazioni, con Raymond Bellour, Hans Belting, Lewis Hyde e altri, si dà la voce diretta dell’artista, una voce che manifesta il suo pensiero, ricostruisce il processo di lavoro, dichiara le fonti di ispirazione e le motivazioni: un pensiero che gode della fluidità dell’oralità e, nello stesso tempo, si dispiega in una struttura coerente sulla pagina.

Recensioni

FataMorgana web, di Felice Cimatti (06/12/2020)

Antinomie, di Andrea Porcheddu (10/01/2021)

Peso 0.56 kg
Dimensioni 20 × 30 × 3 cm
Edizione

1a

Pagine

321

ISBN-book

978-88-94-5595-0-7

ISSN-ebook

978-88-945595-1-4

DOI

https://doi.org/10.47109/010120

Formati disponibili

Amazon kindle, Cartaceo, Google play book